sabato 19 marzo 2011

Crescere


Non è che uno subito impara... però dopo un po', dopo un po'...
impari la sottile differenza tra tenere una mano e incatenare un'anima.
E impari che l'amore non è appoggiarsi a qualcuno e la compagnia non è sicurezza;
e impari che i baci non sono contratti e i doni non sono promesse;
e impari ad accettare tutte le tue sconfitte a testa alta, con gli occhi aperti, con la grazia di un adulto, non con il dolore di un bimbo;
e impari a costruire tutte le tue strade oggi, perchè il terreno di domani è troppo incerto per fare piani.
Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti mandi i fiori.


Nessun commento:

Posta un commento